Articolo pubblicato il: 24 Novembre 2021, da: Luca Corona

core web vitals

Core Web Vitals sono metriche Google che servono a determinare la qualità UX di una pagina web. I tre parametri presi in considerazione sono: Il tempo di caricamento, l’interattività e la stabilità di visualizzazione.

Dal 2021 queste metriche sono diventate per Google fattore di Ranking, quindi se hai un sito web faresti bene a conoscere il punteggio dei sui Web Vitals.

I principali Core Web Vitals

Attualmente i principali Core Web Vitals sono 3: Largest Contentful Paint (LCP), First Input Dalay (FID) e Cumulative Layout Sfift (CLS). Non è escluso che prossimamente ne vedremo spuntare degli altri ma nel frattempo ti spiego nel dettaglio questi.

Cosa misura Largest Contentful Paint (LCP)

Il Largest Contentful Paint misura il tempo impiegato dal contenuto più grande della pagina (immagini/testo) ad essere visualizzato sullo schermo dell’utente.

Largest Contentful Paint

Cosa misura First Input Dalay (FID)

Il First Input Dalay misura il tempo che trascorre fra la prima interazione di un utente con un elemento interattivo del tuo sito e l’effettiva risposta del browser all’interazione.

First Input Dalay

Cosa misura Cumulative Layout Sfift (CLS)

Il Cumulative Layout Sfift misura eventuali cambiamenti layout imprevisti dovuti al comportamento inaspettato di qualche elemento interattivo.

Cumulative Layout Sfift

Come si misurano i Core Web Vitals

Nonostante intervenire sulle cause che portano il tuo sito a non rispettare i valori indicati da Google sia un lavoro che richiede conoscenze di programmazione, misurare questi valori invece è abbastanza semplice ed alla portata di tutti.

Attraverso i parametri che sto per indicarti più sotto e facendo riferimento a tre semplici colori Verde, Arancione e Rosso, sarai in grado di capire lo stato di salute del tuo sito web.

Sei curioso di misurare i Core Web Vitals del tuo sito web? Ecco i nomi di 3 Tools di Google completamente gratuiti.

NB: I risultati che potresti ottenere da questi tools possono essere di due tipi: dati sul campo e dati da laboratorio.

Come interpretare i valori dei Web Vitals

Per essere sicuro che il tuo sito offra una buona esperienza utente devi fare in modo che i Web Vitals rientrino nei seguenti valori:

In che modo i Core Web Vitals influenzano il ranking di un sito web

Riassumendo in breve l’argomento Core Web Vitals e SEO, la cosa importante da sapere e che Google da ora in avanti vuole che tu fornisca ai tuoi utenti non solo contenuti di qualità ma anche una buona User Experience.

Tutti quei siti con tempi di caricamento troppo lunghi e comportamenti inaspettati che disorientano la navigazione dell’utente saranno destinati a scomparire.

Per maggiori approfondimenti consulta anche le faq di google sui Core Web Vitals: https://developers.google.com/search/blog/2020/05/evaluating-page-experience

Conclusione

Se vuoi migliorare i Core Web Vitals del tuo sito web e non sai come fare contattami. Mi occupo dal 2011 di Realizzazione siti web a Roma e posso aiutarti a migliorare le web performance del tuo sito.

Categoria: Siti Web

Luca Corona

Luca Corona

Mi chiamo Luca Corona, sono un Web Designer specializzato in realizzazione siti web a Roma. Dal 2011 ad oggi sviluppo siti e Template WordPress strizzando l'occhio ai Core Web Vitals.

Altri articoli che potrebbero interessarti

5 tool per testare la velocità di un sito o una pagina web

7 Dicembre 2021 - Siti Web

Che tu sia uno sviluppatore, un web designer, un SEO o semplicemente il proprietario di…

Quanto tempo ci vuole per creare un sito web?

28 Settembre 2021 - Siti Web

Quanto tempo ci vuole per creare un sito web partendo da zero? La risposta corretta…

Come si ottimizza un sito lato SEO con Google Page Speed

20 Settembre 2021 - Siti Web

Se anche tu fai parte di quelli che ancora pensano che ottimizzare un sito lato…