Certificati SSL e SEO penalizzazioni google 2017

//Certificati SSL e SEO penalizzazioni google 2017

Da quest’anno Google Chrome segnala e penalizza i siti non sicuri

Se fino a poco tempo fa il certificato SSL era indispensabile per i siti dove avvenivano transazioni di denaro o di dati personali come gli E-acommerce, dal 2017 le cose cambiano. Tutti i siti anche quelli vetrina dovranno avere un certificato SSL.

Google nella sua ultima release di Chrome, comincia a segnalare tutti i siti sprovvisti di tale certificato, segnalandoli come non sicuri.

Questa nuova iniziativa di Google, inevitabilmente avrà un effetto negativo sul posizionamento e sulle visite di questi siti.

I certificati SSL influenzeranno il SEO del tuo sito web!

Se hai un sito web o stai pensando di crearne uno, devi prendere in considerazione di attivare un certificato SSL anche se il tuo sito non è un ecommerce. Da Gennaio 2017 i certificati SSL influenzeranno il posizionamento SEO di ogni sito. Google annuncia una vera e propria battaglia contro i siti sprovvisti di questo certificato.

certificati ssl

Sai cosa sono i certificati SSL?

I certificati SSL sono dei protocolli di sicurezza, adottati per una navigazione più sicura.
I certificati SSL si basano sulla cittografia, una tecnologia che rende i contenuti non leggibili ai non autorizzati.

Quindi per gli utenti del web, i certificati SSL rappresentano un metodo di navigazione sicuro sopratutto quando si introducono, dati personali in siti come gli E-commerce.
Un’altro aspetto positivo dei certificati SSL è la possibilità di verificare l’autenticità di un sito, preservando gli utenti da possibili siti fraudolenti o farlocchi.

Come verificare se la connessione di un sito è sicura con Google Chrome

Verificare se un sito web è sicuro è molto semplice!

Per prima cosa apri il tuo Browser Chrome, è nella barra degli indirizzi digita il nome del dominio in questione, adesso fai attenzione che sia presente sul nome del dominio la dicitura HTTPS

  • Esempio sito sicuro: https://www.nomedominio.it
  • Esempio sito non sicuro: http://www.nomedominio.it

Per approfondire clicca qui!

Come attivare il certificato SSL

Generalmente la procedure è molto semplice e veloce.
Comunque, per attivare un certificato SSL, ti consiglio di contattare il tuo Hosting e chiedendo informazioni sulla procedura di attivazione.

Vedrai… Pochi click e qualche minuto di attesa ed il gioco è fatto.

Un’altra soluzione è farti assistere da un web master di fiducia.

Quanto costa il certificato SSL

Il costo di un certificato SSL varia in base al livello di sicurezza e in base all’azienda che lo fornisce.

Nel caso di un sito vetrina, potrebbe essere sufficiente un certificato SSL base, che normalmente viene incluso nel pacchetto hosting acquistato (almeno per il primo anno).

By | 2017-09-05T14:42:02+00:00 maggio 26th, 2017|Posizionamento SEO|

About the Author:

Ciao sono Luca Corona! Aiuto, professionisti, free lance, piccole e medie imprese, a sviluppare e gestire la loro presenza sul web, in maniera più efficace.. Hai un progetto da sviluppare per il web? Contattami!!! Sono specializzato in realizzazione siti web e posizionamento Seo.